lablu.it | La caccia contribuisce al benessere dell'individuo.
NAVIGATION - SEARCH

La caccia contribuisce al benessere dell'individuo.

Il Prof. Piero Cinelli, ospite in puntata, dichiara che nei suoi 42 anni di esercizio della professione di medico, a vari titoli e vari ambienti, ha avuto un numero irrisorio di pazienti che praticano l'attività venatoria. Questo a dimostrazione del fatto che poter praticare la caccia vuol dire esercitare una passione e questo aiuta l'individuo a stare meglio. A parere di Cinelli i rischi per la salute sono quelli comuni e immaginabili quindi problemi agli arti inferiori, distorsioni o danni derivanti dal carico fisico che il cacciatore deve sostenere. Anche se il principio fondamentale con cui chiunque deve praticare o avvicinarsi alla caccia è la consapevolezza dei propri limiti fisici e psichici ed operare senza oltrepassarli.

Il Prof. Piero Cinelli è Specialista in Gastroenterologia, Medicina interna e Medicina del Lavoro.

Italcaccia Puntata, del 18 novembre 2013

 

Aggiungi Commento